Palcoscenico delle ultime Olimpiadi, Rio de Janeiro presenta tanti luoghi di grande richiamo turistico. Ecco quali.

Il Giardino Botanico

La costruzione è stata incaricata da Dom Joao nel 1808. Il parco è formato da più di 5500 varietà di piante e occupa una superficie di quasi 140 ettari. È particolarmente frequentato nel weekend da famiglie e musica. Puoi fare un giro attraverso il lago artificiale, la zona amazzonica e le cosiddette ninfee Vitoria Regia.

Museo Storico Nazionale di Rio de Janeiro

Il museo vanta un’ampissima esposizione di testimonianze storiche. Tra questi vi sono rappresentazioni della guerra contro il Paraguay oppure la penna usata dalla principessa Isabel per sottoscrivere il documento della fine della schiavitù in Brasile. La raccolta delle opere si trova nel vecchio arsenale, edificato nel 1764.

Catedral Metropolitana

La costruzione della chiesa ha avuto inizio nel 1964 ed è stata consacrata dopo 12 anni di lavoro. Ha una forma conica ed è famosa per le quattro vetrate decorate alte più di 60 m. La cattedrale può accogliere 20000 credenti. Il museo sotterraneo di Arte Sacra contiene importanti reperti storici come il trono di Dom Pedro II.

Teatro Municipale a Rio De Janeiro

Il teatro funge da sede per il corpo di ballo, dell’orchestra e dell’opera della città. Il sipario è stato pitturato da Eliseu Visconti ed è coperto da ritratti di vari artisti importanti.

Travessa do Comercio

La Travessa do Comercio è una via formata completamente da ciottoli e parte da Piazza 15 Novembre. È circondata da edifici in stile coloniale a due piani. Spesso gli abitanti della zona si ritrovano qui per scambiare due chiacchiere nei vari locali.

Ilha Fiscal

Adolfo Del Vecchio ha realizzato il progetto del palazzo. L’Ilha Fiscal si trova lungo la Baia de Guanabara e riflette lo stile neo gotico in verde cedro. Da martedì a domenica sono previste 3 visite guidate al giorno.

Il Cristo Redentore di Rio De Janeiro

La statua è stata edificata nel 1931 da Paul Landowski (scultore francese) aiutato dall’ingegnere Heitor da Silva. Le braccia aperte simboleggiano l’abbraccio al mondo. L’altezza totale è di 38 metri: la base è alta 8 metri e la figura di Gesù è altra 30 m. La statua è posizionata sul monte Corcovado, a più di 700 metri di altezza.

Queste sono solo alcune delle attrazioni di questa splendida metropoli piena di spiagge cristalline e di vita.

Iscriviti alla newsletter di buonivacanza

e ricevi le Offerte Esclusive e Segrete dei Luoghi più Belli in Italia e nel Mondo


Acconsento al trattamento dei dati e all'utilizzo degli stessi
Accetto le Condizioni presenti sull'informativa Privacy come al punto pubblicità

Commenti