Un enorme complesso architettonico che ha ridisegnato totalmente una parte della città: questa è la Città delle Arti e delle Scienze, costruita dove una volta passava il letto del fiume Turia e progettata dall’architetto Santiaco Calatrava. La struttura, di circa 350.000 metri quadrati, è divisa in 5 grandi sezioni: Palazzo delle Arti, Umbracle, Hemisfèric, Museo della Scienza, Oceanografic. Ognuna di queste sezioni attrae per le sue caratteristiche e merita una visita approfondita per immergersi in uno scenario incredibile.

Città delle Arti e delle Scienze: edifici dedicati alle arti e alla scienza

Palazzo delle Arti Reina Sofìa è un edificio monumentale, che Calatrava ha ideato pensando ad una nave che solca il mare fino ad arrivare nel letto del fiume Turia. Questa parte della Città della Scienza tratta la creazione, la promozione e la diffusione di tutte le arti sceniche. Il Palau è alto più di 75 metri, occupa una superficie di 40.000 mq e comprende 4 teatri, dedicati rispettivamente a lirica, sinfonica, balletti e spettacoli teatrali. L’Hemisféric è una struttura architettonica di 13.000 mq che ospita un planetario dove vengono proiettati i film e i documentari in formato Imax Dome. Si tratta della metà di un gigantesco occhio umano che si riflette in uno stagno di 24.000 mq e il riflesso completa la forma dell’edifico.

Città delle Arti e delle Scienze: viali alberati e un acquario spettacolare

L’Umbracl è un luogo ideale per una passeggiata lunga 320 m e larga 60, con un bellissimo viale alberato in cui trovano spazio le sculture del Paseo de las Escluturas. Da vedere anche il Museu de les Ciències Prìncipe Felipe, un museo scientifico interattivo diviso in tre grandi aree dedicate ognuna ad un aspetto particolare della scienza. E per finire, lo spettacolare Oceanogràfic, uno degli acquari più grandi e belli d’Europa in cui si possono osservare oltre 40.000 specie marine divise secondo le zone climatiche del mondo.

Città della Scienza è raggiungibile in autobus e in metro. Con quest’ultima le linee da prendere sono la 3 e la 5 e bisogna scendere alla fermata Alameda e percorrere circa 10 minuti a piedi.

Iscriviti alla newsletter di buonivacanza

e ricevi le Offerte Esclusive e Segrete dei Luoghi più Belli in Italia e nel Mondo


Acconsento al trattamento dei dati e all'utilizzo degli stessi
Accetto le Condizioni presenti sull'informativa Privacy come al punto pubblicità

Commenti