Meta turistica molto popolare della Grecia, Zante fa parte delle Isole Ionie ed è famosa per i suoi fantastici scenari naturali e le sue bellezze paesaggistiche. L’isola è anche molto conosciuta anche per la tartaruga in via d’estinzione Caretta-caretta. La parte orientale dell’isola è ricca di rigogliosa vegetazione ed estensioni pianeggianti mentre quella occidentale è montuosa e caratterizzata da scogliere e grotte, e da spiagge molto belle. Il capoluogo omonimo e porto dell’isola è situato sulla costa sudorientale. Nonostante i terremoti del 1953 hanno distrutto diversi edifici pubblici e chiese di grande valore artistico, la città è sempre molto bella e offre ai visitatori la bellezza di edifici eleganti, piazze spaziose e portici affascinanti, dei quali il più caratteristico è la “Ruga”.

Zante: bellezza culturali e naturali di grande intensità

Zante ha anche splendide chiese da visitare che custodiscono opere di notevole importanza come gli agiografi di Zante e di Creta, Panaghia ton Anghelon, Phaneromeni, Agios Nikolaos Molou, tutte costruite nella metà del XVII secolo. Tra le numerose bellezze dell’isola da non perdere le famose Galazies Spilies, le grotte azzurre, tra le più spettacolari della Grecia. Incastonate vicino al promontorio settentrionale di Skinari, si tratta di una grotta marina costituita da due sale adiacenti, dove il riflesso dei raggi del sole forma giochi di luce emozionanti. Più a sud si può visitare un’altra grotta marina che si chiama Xynghia e che ospita una sorgente di acque sulfuree.

Spiagge stupende e villaggi tradizionali

Zante è un’isola dove si possono visitare ancora oggi molti villaggi tradizionali che si trovano nell’entroterra, affascinanti e immersi nel verde, dove ritrovare la pace e la tranquillità. Di incomparabile bellezza sono le spiagge, formate da sabbia color oro, e i vicini villaggi di pescatori, colorati e pittoreschi: bellissime le spiagge di Kryoneri e Planos-Tsilivi a nord, Argassi, Agios Sostis a sud, mentre sul versante occidentale spiccano le splendide baie di Exo Chora e di Vromi o Porto Vromi, dove si trova anche la famosa e premiata spiaggia “Navayo”, ritenuta una delle spiagge più belle del mondo.

Iscriviti alla newsletter di buonivacanza

e ricevi le Offerte Esclusive e Segrete dei Luoghi più Belli in Italia e nel Mondo


Acconsento al trattamento dei dati e all'utilizzo degli stessi
Accetto le Condizioni presenti sull'informativa Privacy come al punto pubblicità

Commenti